Cosa si intende per “Patto Territoriale”?

Il Patto Territoriale è l'accordo tra soggetti pubblici e privati per l'individuazione, ai fini di una realizzazione coordinata, di interventi di diversa natura finalizzati alla promozione dello sviluppo locale. A tale proposito la delibera del CIPE del 10 maggio 1995 ha ribadito che "i Patti territoriali rappresentano, nel rispetto delle competenze dei diversi livelli istituzionali, lo strumento per l'individuazione di un complesso coordinato di interventi di tipo produttivo e promozionale, nonché di quelli infrastrutturali ad essi funzionali, ai quali concorra il finanziamento pubblico. I patti sono finalizzati allo sviluppo integrato di aree territoriali delimitate a livello subregionale, costituendo fondamentale espressione del principio di "partenariato sociale". L'elemento caratterizzante di un Patto territoriale è costituito, quindi, dalla concertazione tra i diversi attori sociali (rappresentanti delle forze sociali, degli enti locali e singoli operatori economici) finalizzata all'elaborazione di progetti concreti di sviluppo locale. Alla base della concertazione vi è la presenza di un'idea-forza di sviluppo del territorio; condizione essenziale affinché questa possa avere successo è la presenza di imprenditori che siano in grado di renderla credibile e realizzabile, rischiando risorse finanziarie proprie e innervando filiere imprenditoriali locali. Del resto, la filosofia che sta alla base del patto territoriale è proprio quella di rivolgersi in primo luogo agli attori dello sviluppo, cercando in questo modo di mobilitare il meglio dell'imprenditoria locale. Il Patto è costituito da un programma di sviluppo che nasce direttamente dal territorio e che si propone di attivare le risorse locali, nel cui ambito sono presenti gli specifici progetti, che si rafforzano reciprocamente avendo come obiettivo il raggiungimento di una dimensione di sviluppo integrato. Perché vi sia sviluppo locale è necessario inoltre che vi sia soprattutto la mobilitazione della cultura amministrativa di accompagnamento e governo delle dinamiche territoriali.